Cerca
Close this search box.

Sostegno alla genitorialià”, al via gli incontri dell’associazione “Oltre lo sguardo”

Sostegno alla genitorialià”, al via gli incontri dell’associazione “Oltre lo sguardo”

Al via la serie di incontri per il supporto alla genitorialità delle persone con disabilità, organizzati dall’associazione “Oltre lo sguardo” Aps, grazie al finanziamento della Fondazione CR Firenze per il progetto “La Casa di Mario”, finalizzato all’autonomia abitativa ed all’inclusione sociale delle persone con disabilità, secondo i principi che sottostanno alla Legge Quadro per le Disabilità L. 227/2021 ed alla Legge sul Dopo di noi L. 112/2016.

Il progetto per il “Sostegno alla genitorialità”, che verrà presentato venerdì 16 giugno alle ore 10, presso il Centro culturale Paragrano, piazza del Plebiscito 10 a Orbetello, prevede un percorso di ascolto e sostegno psicologico a cura dello psicologo e psicoterapeuta familiare Fulvio Sciamplicotti.

La presentazione vedrà il saluto istituzionale della Dottoressa Roberta Caldesi Direttore della Zona Distretto Colline dell’Albegna della Asl Toscana Sud Est e della Vice Sindaca Avv.Chiara Piccini, Presidente della Commissione Pari Opportunità del Comune di Orbetello affiancata dalle Commissarie (La Commissione Pari Opportunità è partnership del progetto) e dell’Assessora alla Sanità, politiche abitative e politiche Giovanili , Silvia Magi.

L’iniziativa si pone, per contenuti ed impostazione, in continuità ed integrazione con i progetti sul “Dopo di noi” della Zona Distretto Colline dell’Albegna, a cui l’associazione “Oltre lo sguardo” partecipa dal 2018, ed ha ottenuto la partnership di numerosi enti ed istituzioni operanti sul territorio. L’attività di Supporto alla genitorialità, finanziata, oltre alle consuete attività operative, dalla Fondazione CR Firenze, nasce dalla convinzione che la costruzione di un percorso di vita per le persone con disabilità non possa prescindere dal dare alle famiglie la possibilità di partecipare alla costruzione di questo percorso.

Il Supporto alla genitorialità si articolerà in una serie di incontri di gruppo, tenuti da un esperto psicologo coadiuvato da volontari dell’associazione “Oltre lo sguardo”, ai quali potranno partecipare le famiglie interessate. Su richiesta, sarà possibile anche organizzare incontri su base singola. Il ciclo prevede 9 incontri che si terranno nell’arco del 2023.

 

Facebook
Twitter
LinkedIn

Sostieni oltre lo sguardo

IBAN IT67J030150320000000411998